2 girls 1 cup

Ultime notizie

Visita al Museo Nicolaiano di Bari per la giornata europea del Patrimonio

E-mail Stampa PDF

visitamuseonicolaianoIl Museo Nicolaiano e l'Associazione culturale Puglia mia, in collaborazione con la Basilica di San Nicola, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, vi aspettano sabato 23 settembre per un'interessante ed inedita visita alla scoperta dei più bei tesori del Santo patrono della città di Bari.
Il Museo Nicolaiano raccoglie ed esibisce uno straordinario patrimonio, storico e religioso, composto da oggetti legati alla vita liturgica e da antichità: calici argentei cesellati, piviali impreziositi di sete finissime, bottiglie dipinte a mano realizzate per raccogliere la manna miracolosa, lampade ed icone ortodosse, rari documenti e testimonianze di epoca normanna, sveva, angioina e aragonese, pergamene, sigilli, tavole dipinte, sarcofagi, bassorilievi.
Lo staff di "Puglia mia" sarà felice di raccontarvi la loro storia e gli aneddoti legati alla vita cittadina e

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 21 Settembre 2017 18:51 ) Leggi tutto...
 

Incontro scientifico con la LILT di Bari. Schittulli: e' importante la prevenzione dei tumori femminili

E-mail Stampa PDF

Un momento dell'incontroSi è tenuto al Golf Club di Bari Alto un incontro scientifico, promosso dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) di Bari presieduta dall'Avv. Mariapia Locaputo ed organizzato dalla dermatologa dott.ssa Roberta Lovreglio, dedicato alla prevenzione e cura dei tumori femminili (seno e utero) e presieduto dal prof. Francesco Schittulli, senologo-chirurgo oncologo, alla presenza di un numeroso e qualificato uditorio.
Arricchito da un coinvolgente dibattito, grazie agli interessanti interventi emersi dalla tavola rotonda cui hanno partecipato illustri docenti di fama nazionale, dall'oncologo medico prof. Francesco Cognetti al ginecologo prof. Paolo Scollo.
La serata, moderata dal prof. Savino Cannone, si è conclusa con una rappresentazione artistica che ha ridato vigore al significativo

Ultimo aggiornamento ( Martedì 19 Settembre 2017 07:06 ) Leggi tutto...
 

Nominata una nuova Giunta comunale. Crudele: grazie per lavoro fin qui svolto

E-mail Stampa PDF

Il Sindaco, Francesco CrudeleIl Comune di Capurso, ha una nuova giunta municipale. Lasciano l'incarico di assessore Rocco Abbinante, delegato uscente al bilancio e all'igiene urbana, Rosanna Di Gemma delegata ai servizi sociali e Biagio Fumai a cui erano affidati i lavori pubblici.
Entrano in giunta tre nuovi assessori. Cosimo Guarini, Silvana Milella e Nicola Buono.
A Cosimo Guarini, consigliare comunale sin dal 2010, viene affidata la delega ai servizi sociali, Piano di Zona e servizi cimiteriali. A Nicola Buono (nella foto in basso), già consigliere nella precedente legislatura, va la delega al Bilancio, Tributi e Attività Produttive. Novità assoluta, l'architetto Silvana Milella, dipendente del Politecnico di Bari, a cui viene affidata la delega all'Urbanistica, Assetto del Territorio e Politiche Ambientali. Confermata la delega di vice sindaco a Michele Laricchia che, oltre alla Polizia Municipale e al Turismo e Marketing Territoriale dovrà occuparsi anche dei Lavori Pubblici. Conferma anche per Maria Squeo che, oltre alla Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili si cimenterà con la delega alla Cultura e Pari Opportunità.
"Sento il dovere di ringraziare gli assessori uscenti per l'ottimo lavoro svolto" Sono le parole del Sindaco Francesco Crudele (nella foto) "Rocco Abbinante è stato un leale e competente assessore per sette anni e mezzo, a lui va il merito di aver portato la differenziata a Capurso all'80% e di aver tenuto i conti in ordine e una bassa pressione

Ultimo aggiornamento ( Martedì 19 Settembre 2017 06:57 ) Leggi tutto...
 

Consiglio dell'Ordine degli Ingegneri, Masciopinto: "Si apre una nuova stagione".

E-mail Stampa PDF

prima seduta consiglio ingegneriSi è insediato ieri il nuovo Consiglio dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Bari, proclamato lo scorso 23 giugno e che rimarrà in carica fino al 2021.
In prima seduta è stato eletto Presidente Roberto Masciopinto, leader della "Lista 4.0": "Un onore ma anche una grande responsabilità. Ringrazio i colleghi che hanno sostenuto la nostra compagine e tutti coloro che hanno partecipato attivamente. Ora al lavoro".
Insieme al nuovo Presidente sono stati eletti anche i vice presidenti, Carlo Contesi e Beppe Bruno, il segretario, Nicola Cortone, ed il tesoriere Vito Barile. "Una squadra unita, al servizio dei colleghi – spiega Masciopinto – che si completa con Diego Bosco, Gianni De Biase ed Antonella Stoppelli in consiglio ma che conta ancor più colleghi fuori dal consiglio e questa, devo sottolinearlo, è stata la nostra forza. Il nostro obiettivo è un Ordine vicino agli iscritti in una fase storica così delicata, aperto e trasparente nelle scelte strategiche che saremo chiamati a prendere ed attento alla comunicazione interna ed esterna.
Ancora – insiste il neo presidente – abbiamo l'ambizione di un Ordine collegato alla realtà

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 26 Luglio 2017 11:15 ) Leggi tutto...
 

Restauro dell'Abside, nella Chiesa del S.S. Salvatore. Avviati i lavori

E-mail Stampa PDF

Lo stato dei lavoriSono iniziati alcuni gorni fa, i lavori di intervento per il recupero dell'abside della Chiesa Madre e Parrocchia del S.S. Salvatore.
La struttura architettonica a pianta semicircolare, si apre sul fondo della navata centrale della chiesa, come e' possibile vedere nella foto a sinistra, che mostra lo stato dei lavori.
I lavori di restauro, hanno evidenziato la presenza di zone dipinte. La parte superiore presenta fasce colorate mentre le figure geometriche, inizialmente bianche, sembrano mostrare delle vecchie dorature.
La rimozione delle pitture sovrammesse, stanno permettendo di avere maggiori informazioni della zona.
"Stiamo facendo questi lavori di ... "chiamiamoli liberazione degli scialbi", commenta Padre Tonio "cioe' di questa pittura leggera che era stata posta qualche decennio fa sugli antichi colori dell'abside del presbiterio, in accordo con la Sovrintendenza. A curare i lavori, la restauratrice Rosanna Guglielmi".
Don Tonio continua ... "stiamo riportando in luce gli antichi colori. Ripitteremo tutti i muri che non avevano i colori a tinta unica. Cercheremo di togliere

Ultimo aggiornamento ( Domenica 23 Luglio 2017 11:26 ) Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 1 di 315