2 girls 1 cup

Ultime notizie

Visita al Museo Nicolaiano di Bari per la giornata europea del Patrimonio

E-mail Stampa PDF

visitamuseonicolaianoIl Museo Nicolaiano e l'Associazione culturale Puglia mia, in collaborazione con la Basilica di San Nicola, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, vi aspettano sabato 23 settembre per un'interessante ed inedita visita alla scoperta dei più bei tesori del Santo patrono della città di Bari.
Il Museo Nicolaiano raccoglie ed esibisce uno straordinario patrimonio, storico e religioso, composto da oggetti legati alla vita liturgica e da antichità: calici argentei cesellati, piviali impreziositi di sete finissime, bottiglie dipinte a mano realizzate per raccogliere la manna miracolosa, lampade ed icone ortodosse, rari documenti e testimonianze di epoca normanna, sveva, angioina e aragonese, pergamene, sigilli, tavole dipinte, sarcofagi, bassorilievi.
Lo staff di "Puglia mia" sarà felice di raccontarvi la loro storia e gli aneddoti legati alla vita cittadina e

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 21 Settembre 2017 18:51 ) Leggi tutto...
 

Incontro scientifico con la LILT di Bari. Schittulli: e' importante la prevenzione dei tumori femminili

E-mail Stampa PDF

Un momento dell'incontroSi è tenuto al Golf Club di Bari Alto un incontro scientifico, promosso dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) di Bari presieduta dall'Avv. Mariapia Locaputo ed organizzato dalla dermatologa dott.ssa Roberta Lovreglio, dedicato alla prevenzione e cura dei tumori femminili (seno e utero) e presieduto dal prof. Francesco Schittulli, senologo-chirurgo oncologo, alla presenza di un numeroso e qualificato uditorio.
Arricchito da un coinvolgente dibattito, grazie agli interessanti interventi emersi dalla tavola rotonda cui hanno partecipato illustri docenti di fama nazionale, dall'oncologo medico prof. Francesco Cognetti al ginecologo prof. Paolo Scollo.
La serata, moderata dal prof. Savino Cannone, si è conclusa con una rappresentazione artistica che ha ridato vigore al significativo

Ultimo aggiornamento ( Martedì 19 Settembre 2017 07:06 ) Leggi tutto...
 

Consiglio dell'Ordine degli Ingegneri, Masciopinto: "Si apre una nuova stagione".

E-mail Stampa PDF

prima seduta consiglio ingegneriSi è insediato ieri il nuovo Consiglio dell'Ordine degli Ingegneri della provincia di Bari, proclamato lo scorso 23 giugno e che rimarrà in carica fino al 2021.
In prima seduta è stato eletto Presidente Roberto Masciopinto, leader della "Lista 4.0": "Un onore ma anche una grande responsabilità. Ringrazio i colleghi che hanno sostenuto la nostra compagine e tutti coloro che hanno partecipato attivamente. Ora al lavoro".
Insieme al nuovo Presidente sono stati eletti anche i vice presidenti, Carlo Contesi e Beppe Bruno, il segretario, Nicola Cortone, ed il tesoriere Vito Barile. "Una squadra unita, al servizio dei colleghi – spiega Masciopinto – che si completa con Diego Bosco, Gianni De Biase ed Antonella Stoppelli in consiglio ma che conta ancor più colleghi fuori dal consiglio e questa, devo sottolinearlo, è stata la nostra forza. Il nostro obiettivo è un Ordine vicino agli iscritti in una fase storica così delicata, aperto e trasparente nelle scelte strategiche che saremo chiamati a prendere ed attento alla comunicazione interna ed esterna.
Ancora – insiste il neo presidente – abbiamo l'ambizione di un Ordine collegato alla realtà

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 26 Luglio 2017 11:15 ) Leggi tutto...
 

Charles Lloyd: una leggenda del jazz in concerto. Teatro Petruzzelli, mercoledi 26 luglio

E-mail Stampa PDF

Charles LloydE' una leggenda della storia del Jazz, un mito imperdibile per gli appassionati di questo genere musicale. Charles Lloyd, il grande sassofonista afroamericano si esibirà, per l'Associazione musicale "Nel Gioco del Jazz", in un concerto fuori programma mercoledì 26 luglio, alle 20,30, al Teatro Petruzzelli di Bari accompagnato da altrettanti prestigiosi musicisti: Gerald Clayton al pianoforte, Reuben Rogers al contrabbasso ed Eric Harland alla batteria.
Il concerto sarà offerto gratuitamente a chi si abbona per la prima volta alla nuova stagione musicale 2017/18 dell'Associazione, mentre per i vecchi abbonati è previsto uno sconto del 30%.
Lloyd, ultimo dei grandi sassofonisti ancora in attività, vanta collaborazioni con BB King, Cannonball Adderley, Keith Jarrett, i Doors e i Beach Boys. Dopo una breve collaborazione con il pianista Michel Petrucciani nel 1981 si ritira dalle scene. Riprende ad esibirsi occasionalmente e inizia a registrare per l'ECM, inaugurando una lunga serie di dischi in cui figurano musicisti come Billy Higgins e John Abercrombie.
Il concerto è patrocinato dal Comune di Bari a cui va il ringraziamento dell'Associazione musicale barese. Per l'occasione sarà presente l'Assessore alla Cultura, Silvio Maselli. Parte del ricavato dei biglietti sarà devoluto a favore dell'ADMO Puglia, l'associazione di donatori midollo osseo.
In occasione del 25°anniversario dalla sua fondazione saranno donati 180 kit salivari per la tipizzazione del DNA. La consegna dei Kit avverrà sul palco del Teatro Petruzzelli

Ultimo aggiornamento ( Sabato 22 Luglio 2017 18:28 ) Leggi tutto...
 

GRANO: COLDIRETTI PUGLIA, SCELTA FERMA E COERENTE FIRMA DECRETO ETICHETTATURA PASTA; ORA TOCCA AL POMODORO

E-mail Stampa PDF

Etichettatura pasta"E' coerente con gli impegni assunti nei mesi scorsi e con la richiesta di trasparenza dei consumatori la firma del decreto interministeriale che impone l'indicazione obbligatoria dell'origine del grano sui pacchi di pasta, in linea con quanto precedentemente fatto per il latte e i prodotti lattiero caseari. Un pacco di pasta su 3 prodotto in Italia è fatto con grano coltivato all'estero ed è per questo che il Decreto sull'etichettatura obbligatoria dell'origine del grano è fondamentale per creare la linea del discrimine tra chi fa spaghetti, maccheroni e orecchiette con grano pugliese e chi con grano canadese, russo o francese. I consumatori devono essere messi nella condizione di scegliere". E' il commento del Presidente della Coldiretti Puglia, Gianni Cantele, alla notizia della firma dei decreti interministeriali da parte del Ministro delle Politiche Agricole Martina e dello Sviluppo Economico Calenda per superare i ritardi UE. Con la decisione di accelerare sull'etichettatura di origine obbligatoria anche per la pasta e per il riso di fronte alle incertezze comunitarie si realizza un passo determinante nella direzione della trasparenza dell'informazione ai consumatori in una situazione in cui, però, 1/3 della spesa degli italiani resta anonima.
"Si sta assistendo ad un crescendo di navi che sbarcano fusti di oltre 200 chili di peso con concentrato di pomodoro cinese da rilavorare e confezionare come italiano – denuncia Angelo Corsetti, Direttore di Coldiretti Puglia - poiché nei contenitori al dettaglio è obbligatorio indicare solo il luogo di confezionamento, non quello di coltivazione del pomodoro. Un commercio che può essere reso trasparente solo attraverso

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 21 Luglio 2017 16:22 ) Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Pagina 1 di 49