2 girls 1 cup

Legambiente

logo_ott_264x134.jpg

Il Circolo Legambiente di Capurso ‘Il Mandorlo’ nasce dopo un “periodo d’iniziazione” che va dalla fine del ‘96.

In quel periodo un gruppo di ragazzi capursesi comincia a riunirsi ed a discutere di varie tematiche ambientali. I mesi passano e la formazione culturale del gruppo cresce…

…un paio di amici cominciano a lavorare nella scuola media ‘G.Venisti’ sulla riqualificazione urbana di alcune zone di Capurso…

..e così si arriva a Maggio ‘97 con la prima iniziativa cultural-ambientale a Capurso: “Diverdiamoci”. Si trattava di una mostra sui lavori che i bambini ed i ragazzi avevano svolto a scuola sulle tematiche ambientali, (dalla raccolta differenziata dei rifiuti alla riqualificazione delle aree degradate passando dalla deforestazione e dall’inquinamento del pianeta…)

A settembre ‘97 preparammo ‘PuliamoilMondo’ (la più grande manifestazione ambientale di tutto il mondo) alla 167 ed

a Novembre dello stesso anno sulla stessa area organizzammo

‘La Festa dell’Albero’ per mettere in atto gli studi svolti nelle scuole sulla riqualifizione urbana.

A Giugno ‘98 la 2^ edizione di “Diverdiamoci” e dopo un’escursione ad Ottobre nel Parco Nazionale del Gargano ci fu la Costituzione Legale e la registrazione come Gruppo di Volontariato del Circolo Legambiente di Capurso “Il Mandorlo”.

E’ chiaro che le problematiche in un paese dell’area metropolitana come Capurso sono tante…

…Quest’anno abbiamo appena ripetuto “PuliamoilMondo” e 2 giorni prima della manifestazione è scoppiata una vera e propria emergenza nell’area prescelta (nei pressi di Via San Carlo): è stata montata una stazione radio-base per telefonia cellulare (Alcatel-Wind) che sarà operativa non apeena arriverà il parere favorevole dalla Regione Puglia.

Ci siamo sentiti in obbligo di manifestare il nostro dissenso preparando un testo della petizione contro l’installazione di antenne produttrici di inquinamento elettromagnetico senza un criterio che tutelasse la salute dei cittadini!!