2 girls 1 cup

Porta a porta dei rifiuti. Si parte il 3 aprile

E-mail Stampa PDF

contenitoriportaaportafacsimileRecapitata in questi giorni la tutti i cittadini capursesi, a lettera che comunica l'addio definitivo al vecchio sistema di raccolta differenziata e l'avvio (finalmente) del porta a porta.
"L'anno 2017 porterà a Capurso un'importante novità", comunica il Sindaco di Capurso Francesco Crudele nel volantino, "l'avvio del servizio di igiene urbana porta a porta".
Come sappiamo il porta a porta, ha come obiettivo quello di ridurre drasticamente la quantità di rifiuto indifferenziato portato in discarica e nello stesso tempo "potrebbe" consentire l'abbattimento delle tariffe comunali dei rifiuti.
Non da meno ma con forza sottolineato dallo stesso Crudele, "la fine del turismo dei rifiuti" proveniente dai Paesi limitrofi anche da noi più volte denunciato.
Ad oggi Capurso è l'ultimo Paese dell'Aro 7 (ne fanno parte insieme a Capurso, Cellamare, Noicattaro, Rutigliano, Triggiano e Valenzano) a far partire il sistema di raccolta porta a porta.
A parte la comodità di non recarsi più verso i cassonetti, gli stessi saranno

eliminati e consentiranno di recuperare alcuni spazi "da destinare ad arredo urbano e parcheggi".
La raccolta porta a porta partirà ufficialmente il 3 aprile 2017 e sarà preceduta da una attenta e mirata campagna promozionale dove saranno non solo comunicate le modalità e le varie tipologie di rifiuti da differenziare ma anche consegnati i kit, contenitori dell'umido, carta, plastica e vetro.
Per il servizio, è stato predisposto un numero verde attivo dal lunedi al sabato dalle 6 alle 12. Il numero è 800846266 a curare il servizio sarà la ditta Ercav.

Capurso on line - Daniele Di Fronzo

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 06 Febbraio 2017 20:17 )