2 girls 1 cup

In biblioteca la presentazione di 'Cose di case...chiuse' di Simonetti e Sangiorgi

E-mail Stampa PDF

casechiusecoseAncora una presentazione di un libro questa sera Venerdì 17 aprile, alle ore 19.00 presso la Biblioteca Comunale "G. D'Addosio", organizzato dagli assessorati alla cultura e alle politiche socio-sanitarie del Comune di Capurso; Cose di case.....chiuse di Nicola Simonetti e Mimma Sangiorgi edito da Adda Editore. Conduce la serata di presentazione Amelia De Lucia, docente di Antropologia nell'Università degli Studi di Bari.
Alla presentazione interverranno: Francesco Crudele, Sindaco di Capurso, Michele Laricchia, Assessore alla Cultura, Rosa Porfido, Direttrice del Distretto n°10 Asl Ba Triggiano, Dina Munno, Sociologa sanitaria, Assessore del Comune di Capurso, Luigi Papa, già docente di Statistica nell'Università di Bari;
Lino Patruno, già Direttore della Gazzetta del Mezzogiorno.
Di cosa parla il libro? Nella Prefazione Umberto Veronesi sostiene che questo libro dovrebbe diventare un testo fondamentale per l'educazione sessuale che

nelle scuole, a differenza di altri paesi, non è materia d'insegnamento obbligatorio. E una qualsiasi indagine sul tema sesso dimostra purtroppo quanto essa sarebbe indispensabile. Perché la nostra è ancora una società fondamentalmente maschilista e il retaggio più triste è proprio il meretricio, dove la donna è una merce di scambio, con tutte le violenze che l'accompagnano. Il libro ne affronta tutti gli aspetti, da quello fisico a quello psichico, a quello sociale mettendo in risalto come abbia inciso profondamente sui comportamenti e le abitudini sessuali della società, in particolare quella italiana.
Ciò che ne emerge è la necessità di sostenere una "campagna etica" per garantire a giovani e non giovani un'informazione che educhi responsabilmente alla vita sessuale. Perché l'atto sessuale è parte integrante del concetto di salute, così come la definisce l'Organizzazione Mondiale della Sanità: "Stato di completo benessere fisico, psichico e sociale, e non semplice assenza di malattia". E l'amore fisico è un momento importante della realizzazione di una persona, un atto che deve prima di tutto avere in grande rispetto la dignità del proprio partner.
Durante la serata, sarà possibile ascoltare una performance musicale del trio Claudiamaria Papa (voce), Giuseppe Pontrelli (piano elettrico) e Cristiana Coppola (viola da gamba). L'ingresso alla serata è gratuito.
Capurso on line - Amministrazione

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 17 Aprile 2015 09:48 )