2 girls 1 cup

Consiglio comunale. Al vaglio il nuovo piano industriale dei rifiuti prodotto dall'Aro Ba/7. Rinviato a data da destinarsi

E-mail Stampa PDF

altE' stato rinviato a data da destinarsi il consiglio comunale previsto per oggi 18/03/2015 alle ore 17,00 in prima convocazione ed in seconda convocazione il 20/03/2015 alle ore 17,00 il consiglio comunale (forse ultimo della legislatura) che avrebbe deliberato sui seguenti punti:
1) Approvazione verbali seduta consiliare del 28/11/2014 e relativo resoconto;
2) Piano industriale dei Servizi di Igiene Ambientale ARO BA/7 – Presa d'atto;
3) Regolamento d'Igiene Urbana – Presa d'atto;
4) Carta dei Servizi per la gestione dei

Servizi di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti urbani.
In questo consiglio importante per delle decisioni che dovranno essere prese e che riguarderanno la gara unica per la gestione dei rifiuti di tutto l'Aro Ba/7, del nuovo piano industriale, le direttive sulla differenziata, il porta a porta e l'incidenza che avrà il costo del nuovo servizio sulle famiglie, sulle imprese e su tutti gli insediamenti produttivi capursesi, l'amministrazione comunale ha deciso di rinviare come si legge nel comunicato del comune, a data da destinarsi, il consiglio comunale. Alla base della decisione, la richiesta di ulteriori approfondimenti da parte proprio del Comune di Capurso all'ARO BA7. "Incontro già convocato per lunedì 23 marzo alle ore 10", scrive sotto il nostro post Facebook il Vice Sindaco con delega all'Ambiente, Costantini "l'importanza dell'argomento merita grande attenzione e qualche giorno in più di riflessione non guasta". Lo stesso Assessore specifica, che la decisione riguarda comunque un "allineamento delle previsioni del piano industriale dei Comuni facenti parte dell'ARO BA/7 (Triggiano, Capurso, Cellamare, Valenzano, Rutigliano e Noicattaro) con i regolamenti TARI (ex TARSU) in vigore negli stessi Comuni. Questioni contabili".
Capurso on line - Amministrazione

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 18 Marzo 2015 16:23 )